Uso a lungo termine di benzodiazepine aumenta il rischio di Alzheimer

BenzodiazepineTAGS: FATTORI DI RISCHIOCAUSALITÀRISCHIOMALATTIA DI ALZHEIMERTAUPATIEDEMENZABENZODIAZEPINE,BENZOAZEPINE

Le benzodiazepine, soprattutto se utilizzate per lunghi periodi, possono aumentare il rischio di insorgenza di malattia di Alzheimer. A parlarne è uno studio caso-controllo realizzato in Quebec, Canada, e pubblicato sul British medical journal, a firma di un gruppo di ricercatori di Francia e Canada. Sono 36 milioni le persone nel mondo con demenza e viene previsto un raddoppio ogni 20 anni, arrivando a 115 milioni entro il 2050.

Read more: Uso a lungo termine di benzodiazepine aumenta il rischio di Alzheimer

XV Convegno Post-razionalista

Università degli Studi di Siena Università Politecnica delle Marche Dipartimento di Neuroscienze Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica
In collaborazione con: Accademia dei Cognitivi della Marca, Scuola Bolognese di Psicoterapia Cognitiva
 
XV CONVEGNO DI PSICOPATOLOGIA E PSICOTERAPIA POST-RAZIONALISTA
“Continuità, Cambiamento, Coerenza Sistemica e Complessità”
Siena, Venerdì 23 Maggio 2014, ore 10
Aula Magna Scuola Superiore Santa Chiara, Via Valdimontone, 1

Read more: XV Convegno Post-razionalista